La fine di Google My Business

Come cambia la gestione del profilo della propria attività sulle Mappe di Google

A breve l’app per Smartphone Google My Business non sarà più disponibile. Per aggiornare la scheda della propria attività su Google sarà necessario aprirla attraverso l’app per smartphone Google Maps oppure attraverso la pagina Google da Browser.

Vediamo un po’ più nel pratico come fare.

Accedere con il proprio account su Google Maps e accedere alla scheda della propria attività

La primissima cosa da fare è scaricare (se non la si ha già) l’app Google Maps sul proprio smartphone.

Nel caso non si avesse o non si fosse mai utilizzata l’app di Google Maps, potrebbe essere necessario fare l’accesso con il proprio account di Google, lo stesso che si è utilizzato su Google My Business (composto dal proprio indirizzo Gmail, e la stessa password utilizzata per accedere alla propria posta elettronica di Gmail).

Account su Google Maps
Cliccate sull’icona tonda in alto a destra per accedere al vostro account e per visualizzare il vostro menù.

Una volta fatto l’accesso con lo stesso account (indirizzo gmail e password) che stavate utilizzando su Google My Business, cliccando sull’icona tonda in alto a destra vi verrà mostrato un menù.

Per vedere la vostra attività (impresa) e gestirla come su Google My Business dovrete cliccare su “I profili delle tue attività”.

Cliccate su “I profili delle tue attività” per accedere a tutti i controlli presenti sul vecchio Google My Business.

Apportare modifiche al profilo della propria attività

Successivamente, per apportare modifiche al profilo della propria attività è necessario innanzitutto selezionarla da “I profili delle tue attività” e selezionare “Modifica Profilo” sotto la voce “Panoramica”.

Cliccate su modifica profilo

Su Modifica profilo accederete a diverse voci di menù che vi permetteranno di aggiornare il profilo della vostra attività.

Voci di menù su modifica profilo

Come potete vedere, potete aggiornare le informazioni sulla vostra attività, gli orari di apertura, aggiungere foto e cambiare il logo e l’immagine di copertina.

Rispondere ai messaggi dei clienti da Google Maps

Su Google Maps si potranno anche visualizzare i messaggi ricevuti dai clienti che ci trovano su Google e rispondergli.

Dove possiamo trovare i messaggi dei clienti? È piuttosto semplice, basta cliccare sulla campanella in basso a destra “recenti”.

Per visualizzare i messaggi dei clienti cliccate sulla campanella in basso a destra.

Una volta arrivati sulla schermata “Recenti” cliccate prima su “Messaggi” e dopo su “Professionale”. Li troverete in automatico tutte le chat con i vostri clienti che vi hanno contattato e potrete rispondere ai messaggi.

Cliccate su Messaggi e poi su Professionale.

Considerazioni finali

Le novità sono spesso di difficile approccio all’inizio, ma non tutte vengono per nuocere. La fine dell’app Google My Business, infatti, permette di avere un’app in meno sullo smartphone e questo non è di poco conto.

Dando un’occhiata un po’ più approfondita al nuovo Google Maps ci possiamo rendere conto che inizia ad assomigliare ad un vero e proprio social di nuova generazione, legato al territorio e che mette in contatto diretto gestori di attività, clienti e Local Guides.

Per i gestori di attività è semplice ed intuitivo iniziare a seguire i profili dei propri clienti e delle Local Guides su Google.

Sembra facilitata l’attività di seguire ed analizzare competitor e altri business affini, per creare relazioni di networking ed avere ottimi spunti di strategie di marketing.

Insomma, c’è da imparare qualcosa di nuovo al prezzo di un’app in meno sullo smartphone e di un’interfaccia più intuitiva, integrata su una vecchia app che eravamo abituati ad utilizzare soltanto come sostituto del navigatore!

Tu cosa ne pensi?

Fammelo sapere in un commento! Soprattutto se c’è qualcosa di non completamente chiaro e che può essere migliorato in questo articolo.

Grazie!

Condividi:

Resta aggiornato

Iscriviti alla Newsletter per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli del Blog! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri Articoli che potrebbero interessarti